Teoria e pratica dell’argomentazione

Argomentare1

Teoria e pratica dell’argomentazione

«Lo strumento fondamentale per la manipolazione della realtà è la manipolazione delle parole. Se puoi controllare il significato delle parole, puoi controllare le persone che devono usare le parole»

[Philip K. Dick]

La questione:

La riforma dell’Esame di Stato 2019 ha visto alcune novità importanti, tra le quali la  grande rilevanza attribuita alle competenze argomentative.

Le ragioni per migliorare nei cittadini di oggi e di domani la capacità di comprendere un discorso complesso e di esprimere correttamente ed efficacemente la propria opinione  sono molteplici, e tutte legate all’esercizio di una cittadinanza partecipata e consapevole. Persone con limitate competenze critico-argomentative sono maggiormente influenzabili e facile preda della voce più grossa o suadente o delle pressioni del gruppo. È in gioco l’autonomia di pensiero e di azione del singolo individuo, nella sua vita professionale e privata, così come nella sua vita pubblica di cittadino ed elettore.

La proposta di un percorso formativo specificatamente dedicato allo studio della teoria e pratica dell’argomentazione vuole rispondere a queste esigenze.

I temi affrontati:

Si propone un percorso didattico di 7 incontri, di 2 ore ciascuno, con la disponibilità a concordare percorsi personalizzati in base alle esigenze dell’ente promotore.

 

1) Teoria dell’argomentazione: un’introduzione

Dalla dialettica degli antichi, alla retorica scolastica, sino alla riscoperta dell’argomentazione nel ‘900: introduzione alla storia, all’oggetto e alle metodologie della ‘teoria dell’argomentazione’.

2) Buoni argomenti

Correttezza inferenziale, persuasività ed efficacia: quando un argomento è un ‘buon’ argomento.

3) Cattivi argomenti: le fallacie

Esame delle principali fallacie logiche. Critica e riflessione sul concetto di ‘fallacia’.

4) Quando la buona argomentazione comunque non funziona

Bias cognitivi, pregiudizi e rifiuto dell’evidenza: elementi di psicologia della (dis)informazione.

5) Argomentazione e dibattito pubblico: per un’etica del discorso

Da Platone a Nussbaum: la rilevanza etico-politica del saper riconoscere e produrre buoni argomenti.

6) Debate: la gara di dibattito

Introduzione all’arte del dibattere ed esercitazione pratica.

7) Il testo argomentativo

Indicazioni sullo svolgimento di un testo argomentativo e simulazione prova d’esame, Traccia B.

Se sei interessato alle nostre attività o le vuoi proporre alla tua scuola, azienda, ente culturale o altro, contattaci per informazioni!