consigli di lettura

M. Santambrogio, Manuale di scrittura (non creativa), Laterza 2006.

In questo manuale Santambrogio ci spiega che cos’è un’argomentazione: da dove può partire e come può procedere, quali sono i suoi possibili punti deboli e come si può rispondere ad una critica. Il tutto corredato da un’utile serie di esempi ed esercizi per imparare l’arte di argomentare.

«Il materiale di queste lezioni equivale più o meno a quello di un corso semestrale di quella materia che nei paesi anglosassoni si chiama oggi ‘critical thinking’ e costituisce l’equivalente moderno dei corsi di logica e di retorica che si sono tenuti per secoli nelle università. I corsi di ‘critical thinking’ sono utilissimi per gli studenti di tutte le facoltà, ma a mio parere gli studenti di filosofia in modo particolare dovrebbero seguirne uno nel loro primo anno. È difficile capire come si possano leggere con profitto i classici della filosofia senza avere le idee ben chiare sulla struttura dell’argomentazione.» (Santambrogio, Introduzione, p. XII)

santambrogio

consigli di lettura

F. D’Agostini, Verità avvelenata. Buoni e cattivi argomenti nel dibattito pubblico, Bollati Boringhieri, Torino 2010.

Teoria dell’argomentazione: per cominciare.
Un testo di facile lettura anche per i non addetti ai lavori, che offre un’ottima introduzione alla teoria dell’argomentazione nei suoi aspetti principali.

«Lo scopo di questo libro è fornire al lettore gli elementi di teoria dell’argomentazione funzionali all’analisi del dibattito pubblico. Il libro contiene cinque parti, rispettivamente dedicate a:
I. Che cosa è un argomento, e che cosa è la teoria dell’argomentazione.
II. Come individuare e ricostruire argomenti nei testi e discorsi (nei giornali, nella pubblicistica politica, nei dibattiti televisivi).
III. Come valutare la bontà di un argomento.
IV. Fallacie.
V. Dispute.»

(Introduzione, p. 11)

d'agostini verità avvelenata

consigli di lettura

Diego Marconi, Per la verità. Relativismo e filosofia, ET Saggi, 2007.

Per chi si occupa di verità nell’epoca della cosiddetta ‘post-verità’ e delle Fake-News, un libretto informato ma di semplice lettura per chiarire la nozione di verità, di relativismo e scetticismo scritto da un grande filosofo italiano esperto della questione.

 

Per la verità