consigli di lettura

Bruce Weinstein, E se nessuno mi becca? Breve trattato di etica per ragazzi, Il Castoro 2013.

«Ci sono domande a cui è difficile trovare risposte convincenti: che fare quando a comportarsi male sono i genitori? Quando si può non rispettare una promessa? Bisogna essere sempre sinceri, a costo di essere brutali? Posso lasciare la mia ragazza con un’email? Piccole questioni, situazioni quotidiane che ogni ragazzo si trova ad affrontare, ma che possono e devono essere fonte di crescita personale. Partendo da cinque principi pratici, con tantissimi esempi concreti a casa, a scuola, con gli amici, questo libro mira a guidare i ragazzi verso la costruzione di una convivenza più rispettosa e serena con gli altri ma anche, e soprattutto, con se stessi. Per diventare adulti nel senso più nobile del termine, senza necessità di scorciatoie. Età di lettura: da 11 anni.»

E se nessuno mi becca

Evento

Laboratorio filosofico: Scegliere la cosa giusta

12 aprile 2018 _ Istituto Orsoline di San Carlo Milano

Nella vita di tutti i giorni compiamo continuamente scelte morali, giudichiamo quelle degli altri e ci troviamo in disaccordo su quale sia la cosa ‘giusta’ da fare. Ma quali sono le categorie che applichiamo nel momento in cui giudichiamo una cosa come giusta o ingiusta? Di fronte ad un conflitto tra due ‘giusti’, cosa ci guida nella decisione? E qual è la parte svolta da assunzioni implicite, a volta ignote al soggetto stesso, nell’elaborazione del giudizio morale?

In questo laboratorio partiremo dall’esame di alcuni casi concreti per poi chiarire la struttura del ragionamento morale ed individuare i fattori che maggiormente determinano il nostro giudizio.

shutterstock_539028439

Evento

Laboratorio filosofico: Scegliere la cosa giusta

20-22 febbraio 2018 _ Istituto Superiore Lorenzo Gigli di Rovato

Nella vita di tutti i giorni compiamo continuamente scelte morali, giudichiamo quelle degli altri e ci troviamo in disaccordo su quale sia la cosa ‘giusta’ da fare. Ma quali sono le categorie che applichiamo nel momento in cui giudichiamo una cosa come giusta o ingiusta? Di fronte ad un conflitto tra due ‘giusti’, cosa ci guida nella decisione? E qual è la parte svolta da assunzioni implicite, a volta ignote al soggetto stesso, nell’elaborazione del giudizio morale?

In questo laboratorio partiremo dall’esame di alcuni casi concreti per poi chiarire la struttura del ragionamento morale ed individuare i fattori che maggiormente determinano il nostro giudizio.

shutterstock_539028439